Ecco cosa cambia!

ACCETTAZIONE CLIENTI.

Raccomandiamo di prenotare in anticipo qualunque attività presso il nostro centro‚ l’accesso al diving sarà sempre contingentato‚ nel rispetto delle distanze e per evitare assembramenti.

Sarà consento ai clienti l’accesso al nostro centro solo se muniti di DPI personali ( mascherina chirurgica e guanti ) con la raccomandazione di non toccare nulla se non quello strettamente necessario.

All’interno sarà disponibile il gel disinfettante. Inoltre saranno marcate‚ con linee di separazione sul pavimento‚ le distanze da mantenere e le aree il cui accesso non è consentito.

È opportuno anche ricordare ai nostri clienti di non recarsi presso il nostro centro immersioni in caso presentino uno o più sintomi riconducibili all’infezione da COVID-19 (febbre‚ tosse‚ stanchezza o dolori muscolari‚ difficoltà respiratoria‚ mal di gola‚ infezioni polmonari‚ mal di testa‚ perdita del gusto‚ diarrea).

Non sarà consentito l’accesso agli accompagnatori non subacquei‚ in modo da ridurre sembramenti.

Prima della visita al nostro centro immersioni‚ è raccomandato che la compilazione della modulistica necessaria avvenga prima tramite invio di documenti digitali on line.

Le modalità di pagamento dei servizi da parte dei clienti‚ saranno preferibilmente tramite l’adozione di metodi online (bonifico bancario).

GESTIONE DELLA PROPRIA ATTREZZATURA.

Non sarà consentito il deposito dell’attrezzatura personale all’interno del nostro centro. Sarà cura del subacqueo la custodia e la sanificazione della propria attrezzatura.

Raccomandiamo la disinfezione del boccaglio del secondo stadio di emergenza prima dell’inizio dell’immersione.

GESTIONE ATTREZZATURA A NOLEGGIO

L’attrezzatura a noleggio sarà disinfettata come indicato dalle procedure di sanificazione‚ dopo ogni utilizzo.

Saranno tenute separate le zone di riconsegna dell’attrezzatura usata‚ da quelle dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata.

La consegna dell’attrezzatura avverrà direttamente ai clienti.

E’ vietato l’accesso ai clienti nella zona dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata.

Il trasporto del materiale noleggiato sarà in contenitori individuali‚ contrassegnati con il nome del cliente‚ e igienizzati dopo l’uso.

Dopo l’igienizzazione‚ il contenitore verrà riposto in sicurezza proteggendo maschera‚ erogatori e snorkel dentro buste chiuse‚ da rimuovere prima dell’uso.

Importante ricordare ai clienti di igienizzare le mani prima di toccare rubinetteria delle bombole‚ valvole‚ e attacchi del primo stadio durante l’assemblaggio e il disassemblaggio.

MISURE ADOTTATE IN GOMMONE

Sui  gommoni diving sarà garantito il rispetto della distanza di almeno 1 metro tra i subacquei.

E’ vietato  imbarcare materiali non necessari e non fondamentali per le operazioni subacquee.

Il gruppo ARA verrà caricato già assemblato.

Lo staff che maneggia materiali e attrezzature  indosserà guanti e mascherina.

E’ raccomandata la protezione di maschere‚ e secondi stadi degli erogatori già assemblati‚ con protezioni da rimuovere solo prima dell’uso.

Per il risciacquo delle maschere non saranno usati vasche comuni‚ è sconsigliato l’uso della saliva per disappannare. Consigliamo l’uso di prodotti appositi e il risciacquo della maschera in acque libere.

Tutti i subacquei in gommone‚ devono indossare la mascherina prima e durante la navigazione‚ ricordando di non toccare le attrezzature altrui.

Si deve mantenere il distanziamento anche nelle procedure di ingresso e uscita dall’acqua ed evitare l’assembramento in superficie.

BUDDY CHECK E CONDIVISIONE D’ARIA

Buddy Check: evitare di toccare l’attrezzatura di altri subacquei‚ in particolare quella che viene a stretto contatto con viso e bocca del subacqueo.

Raccomandato ai subacquei di eseguire un controllo visivo sul compagno d’immersione‚ con auto-dimostrazione e conferme verbali.

Condivisione Aria:  in caso d’emergenza‚ si raccomanda di utilizzare la fonte d’aria alternativa del compagno‚ correttamente igienizzata prima dell’immersione‚ evitando di donare l’erogatore dal quale si sta respirando.

Questi sono in sintesi alcuni dei cambiamenti operativi che si adotteranno nel nostro centro immersioni. La nostra speranza è che si possa dare un minimo di tranquillità e di spensieratezza a tutti i nostri amici e clienti subacquei‚ che vorranno riprendere le immersioni.

Proviamo a ripartire cercando di dare una parvenza di normalità‚ è il nostro modo per allontanare per un po’ la pesantezza e le difficoltà che abbiamo vissuto in questi giorni di lockdown.

Buona immersione a tutti!

Fonti:

DAN EUROPE