Descrizione Progetto

Ha iniziato a praticare la subacquea seguendo il padre nel 2015, con lo scopo di provare emozioni nuove e forti. All’inizio gli sembrava tutto un gioco ma poi è diventata una vera e propria passione a tal punto da chiamarla (STILE DI VITA). Tra le molte immersioni che ha fatto nelle varie acque le più frequenti sono state nel Lago di Garda “ottima palestra per i subacquei” e nel Mar Rosso di preciso a Sharm El-Sheikh, ottenendo così vari brevetti e acquisendo una sicurezza naturale quando si trova sotto acqua. Le cose che lo appassionano di più nella subacquea sono le grotte i relitti e le immersioni nel blu profondo. È un appassionato della natura, sia marina che non ed, è per questo che la rispetta sempre. È sempre rimasto affascinato dal mondo nel quale viviamo, sia dentro che fuori dall’acqua. Durante le immersioni si dimostra una persona affidabile, in grado di consigliare ed aiutare e allo stesso tempo divertente e molto curiosa.